Programma del corso di formazione Il decreto legislativo n. 218/2016 e le novità più recenti in tema di gestione del personale e valorizzazione del merito negli Enti Pubblici di ricerca Roma, 28-29 novembre 2017

 

 

 

OBIETTIVI E DESTINATARI

 

Il D.Lgs. n. 218/2016, recante la “Semplificazione delle attività degli enti pubblici di ricerca” ai sensi dell’articolo 13 della legge 7 agosto 2015, n. 124”, pubblicato nella GU n. 276 del 25 novembre ed entrato in vigore lo scorso 10 dicembre 2016, presenta aspetti decisamente innovativi e interessanti per il sistema degli EPR e per i loro ricercatori e tecnologi i quali finalmente ottengono un primo riconoscimento del loro “status”.

 

Autonomia gestionale e statutaria per gli Enti pubblici di ricerca, recepimento della Carta europea dei ricercatori e più libertà nelle assunzioni dei ricercatori. Come accade già per le Università, gli Enti che hanno risorse per farlo potranno assumere liberamente, a condizione di non superare, per le spese del personale, il limite dell’80% del proprio bilancio nel rispetto del budget. Questi i punti salienti del decreto sulla semplificazione delle attività degli Enti pubblici di ricerca. Per la prima volta gli Enti pubblici di ricerca (EPR) avranno un riferimento normativo comune, sottraendoli a molti vincoli gestionali previsti per le altre pubbliche amministrazioni.

 

Il corso costituisce un importante momento di approfondimento e confronto con un focus particolare in tema di gestione del personale per il mondo della ricerca pubblica. Obiettivo delle due giornate, alla luce del recepimento della Carta Europea dei Ricercatori, è inquadrare e approfondire cosa è cambiato relativamente alle misure di valorizzazione della professionalità e dell’autonomia dei ricercatori, alla realizzazione della mobilità alla gestione del rapporto di lavoro.

Il corso è rivolto ai Direttori del Personale, Uffici Personale, Risorse Umane e Formazione degli Enti Pubblici di Ricerca.

Martedì, 28 novembre 2017

 10.00      Registrazione

 LA NORMATIVA DI RIFERIMENTO

 10.15     Il nuovo D.lgs. n. 218/2016: il riordino degli enti pubblici di ricerca. Punti salienti e novità legislative.

Maurizio Danza, Arbitro del pubblico impiego, Docente Diritto del Lavoro “Universitas Mercatorum”

LA CARTA EUROPEA DEI RICERCATORI E IL CODICE DI CONDOTTA PER L’ASSUNZIONE DEI RICERCATORI

 

11.30      La carta europea dei ricercatori

  • Il codice di condotta nell’attività dei ricercatori
  • La libertà e portabilità della ricerca/progetti
  • La valorizzazione professionale e la tutela della proprieta’ intellettuale connesse anche a strumenti di valutazione interna
  • Il codice di condotta per l’assunzione dei ricercatori
  • Il processo di implementazione della Carta europea dei ricercatori all’interno delle istituzioni scientifiche: la Human Resource Strategy for Researchers

Maurizio Danza, Arbitro del pubblico impiego, Docente Diritto del Lavoro “Universitas Mercatorum”

13.00      Pausa pranzo

 LA GESTIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO

 14.00     La gestione e valorizzazione del Personale

  • Le assunzioni del personale: disposizioni, deroghe e autorizzazioni
  • La mobilità e il congedo
  • Il rinnovo dei contratti ( per ricercatori e personale amministrativo) e il sistema delle verifiche
  • Maurizio Danza, Arbitro del pubblico impiego, Docente Diritto del Lavoro “Universitas Mercatorum” Discussione e dibattito

 17.30      Chiusura della prima giornata

Mercoledì, 29 novembre 2017

 LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO E LA VALUTAZIONE DELLA RICERCA

 

  • La valutazione e la misurazione della performance per la premialità
    • Gli enti di ricerca come aziende di knowhow
    • Il bilanciamento tra le performance gestionali e le performance scientifiche
    • La valutazione altri scopi oltre la premialità
    • Cenni alla misurazione del capitale intellettuale

Luciano Hinna, Presidente del CSS Consiglio delle Scienze Sociali, Docente di pianificazione e controllo “Universitas Mercatorum”

11.30 La valorizzazione del merito e il piano operativo della performance: verso una prospettiva integrata

Adriano Scaletta, Valutatore, ANVUR

13.00 Pausa pranzo

14.00 L’applicazione del decreto: i pareri emersi ad oggi. Nodi critici, testimonianze e prospettive a confronto.

Maurizio Danza, Arbitro del pubblico impiego, Docente Diritto del Lavoro “Universitas Mercatorum”

16.00 Dibattito e chiusura

 DOCENTI:

 

Maurizio Danza: Docente Diritto del Lavoro “Universitas Mercatorum”- Arbitro del Pubblico Impiego, collabora dal 2015 con il Dipartimento di Giurisprudenza Università degli Studi di Roma Tre, in qualità di Cultore presso la Cattedra di Istituzioni di Diritto Pubblico. E’ stato, inoltre, consulente legale e componente dell’Ufficio di disciplina di INGV , ed attualmente consulente legale dell’Istituto Italiano di Studi Germanici. Responsabile della Rubrica degli Enti di Ricerca sulla rivista giuridica “La previdenza”, è, infine Docente stabile presso DIFEFORM Scuola di Formazione del Segretariato Generale della Difesa.

Luciano Hinna

Luciano Hinna, Presidente del CSS, il Consiglio Sociale per le Scienze Sociali, già Professore Ordinario in Economia Aziendale, è attualmente professore di pianificazione e controllo all’Universitas Mercatorum (Università del sistema delle Camere di Commercio); è stato per oltre venti anni strutturato presso l’Università di Roma “Tor Vergata” dove collabora ancora con diversi master incluso quello per anticorruzione, e-procurement ed intelligence economica. In materia di misurazione delle performance e valutazione del personale ha collaborato con i ministri Cassese, Bassanini e Brunetta, dal 2009 al 2012 è stato Commissario della CIVIT, l’Autorità indipendente trasformata poi in ANAC, autorità nazionale anticorruzione dalla quale si è dimesso nel giugno del 2012 due anni prima della scadenza del mandato. Da tale data svolge attività di consulenza con la società Publicmetrica Srl da lui fondata nel 1998 di cui è amministratore unico; in materia di performance e misurazione della stessa in ambiente pubblico è autore di diversi volumi, saggi ed articoli. Oltre che di performance si interessa di aspetti specifici ad essa connessi quali l’etica, la trasparenza, l’analisi rischi, il controllo interno, la responsabilità sociale di impresa e la lotta alla corruzione. In esperienze professionali precedenti è stato anche Partner di Deloitte & Touche per dieci anni e Presidente ed amministratore di Ernst &Young Amministrazioni e

Pubbliche e strutture non profit per oltre sette anni; oltre alla collaborazione in qualità di consulente e consigliere dei citati ministri della funzione pubblica con i ministri Cassese, Bassanini, Brunetta, ha collaborato con Andreatta, Urbani, De Castro ed il Presidente del consiglio Ciampi per il tavolo delle privatizzazione e con il Presidente Amato nel primo comitato tecnico scientifico per il controllo di gestione istituito con al Dlgs 286/99. Tra le altre cose è stato membro del nucleo di valutazione dell’Università di Salerno ed è, attualmente, componente dell’OIV del Consiglio Nazione delle Ricerche.

Adriano Scaletta

Si occupa da oltre 10 anni e sotto varie forme di valutazione. Ha collaborato con enti pubblici, università, imprese private e soggetti del Terzo Settore in numerosi programmi e progetti comunitari, nazionali e locali, in particolare sul tema dello sviluppo locale e imprenditoriale e del trasferimento tecnologico dall’università alle PMI del territorio. È socio dell’Associazione Italiana di Valutazione, dal 2011 è iscritto al Registro dei Valutatori Professionisti e nel 2014 è entrato a far parte del Gruppo Tematico “Valutazione delle Performance nella PA”.

Negli ultimi anni si è concentrato specificatamente di valutazione dell’università e da maggio 2015 è assunto con il ruolo di ruolo di funzionario valutatore presso ANVUR. È componente dell’OIV unico per l’IRCCS-I.N.M.I. e l’IFO di Roma.

 

 

 

Annunci

Informazioni su avvdanza

Avvocato Prof Diritto Del Lavoro Universitas Mercatorum
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...